Cal Kestis star wars Jedi Fallen Order foto video

Jedi Fallen Order: non si può smembrare i nemici. La reazione dei fan

Star Wars Jedi Fallen Order Star Wars Notizie

Jedi Fallen Order è il nuovo videogioco di Star Wars, prodotto da EA e Respawan. I primi video sul gameplay ed i trailer hanno soddisfatto le aspettative di molti. Dopotutto c’è chi non sta ancora accettando l’idea di “essere costretto” ad utilizzare un giovane padawan. Cal Kestis è il nome del protagonista principale, che è un “aspirante” Jedi sopravvissuto all’Ordine 66. Una parte dei fan avrebbe preferito usare un villain del Lato Oscuro o poter modificare l’aspetto del personaggio.

Ribadiamo un concetto chiave: è una storia canonica e racconta una vicenda accaduta nella Galassia di Guerre Stellari, quindi bisognerà viverla come un film, senza poter trascinare il personaggio principale verso un destino personalizzato.

Inoltre, come confermato dal senior designer Justin Perez a IGN, presente all’E3 2019, non sarà possibile fare a pezzi i nemici umani o smembrarli con la propria spada laser. Cal Kestis è un padawan Jedi ed avrà un approccio da Jedi con gli avversari come gli Stormtrooper ed altri.

Sui social network molti fan stanno reagendo male a questa notizia. Tra i commenti alla notizia si possono leggere reazioni di questo genere:

  • E’ un prodotto Disney cosa vi aspettate?
  • Ho capito, roba per bambini
  • Nei vecchi giochi si poteva smembrare chiunque, che delusione
  • Sto gioco non vogliono proprio venderlo
  • Gioco senza gore!
  • Edulcorare la violenza è sbagliato
  • Cancelliamo i preordini
  • Dovevano farci usare l’altra fazione per smembrare chiunque
  • Sono solo dei moralisti!
  • Disney di m….!
  • Odio queste cag…!

Ricordiamo che la storia di Jedi Fallen Order è ambientata dopo gli eventi del film Star Wars Episodio III: La Vendetta dei Sith. Il videogame sarà disponibile il 15 novembre 2019 su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

via | Multiplayer