Star Wars rey skywalker legami parentela figlia forza Halloween 2019

Star Wars: Rian Johnson umilia chi usa il termine “Mary Sue”

Rey Rian Johnson Star Wars Notizie

Star Wars, secondo una fetta del pubblico, ha la sua Mary Sue: Rey. Cosa significa? Wikipedia spiega questo termine così:

“Mary Sue, a volte abbreviato in Sue, è un termine peggiorativo adoperato per descrivere un personaggio immaginario, in genere femminile (per i personaggi maschili solitamente si adopera Gary Stu o Marty Stu), che si attiene alla maggior parte dei cliché letterari più comuni, ritratto con un’idealizzazione eccessiva, privo di difetti considerevoli e soprattutto che ha la funzione di realizzare e autocompiacere i desideri dell’autore. Mentre l’etichetta “Mary Sue” in sé proviene da una parodia di questo tipo di personaggio, la maggior parte di quelli identificati come “Mary Sue” dai lettori non sono riconosciuti dai loro autori in quanto tali.”

Rian Johnson, regista del film Star Wars Gli Ultimi Jedi (Episodio VIII) non gradisce affatto questo termine e lo ha fatto capire su Twitter, dove ha spiegato:

It is impossible to separate the term from its bad faith use. The term itself is rooted in sexist bullshit. It needs to die.

Dunque, per Rian è impossibile trovare un significato positivo nel termine mary sue, perché è impossibile separarlo dall’uso che se ne fa, che è sempre in malafede. E’ un termine che considera radicato nelle “cazzate sessiste” e che deve scomparire (morire).

Cosa ne pensate?