Star Wars imperatore risorge immortalita risurrezione resurrezione sith aftermath

Star Wars: differenza tra Sith e utilizzatori del Lato Oscuro come Kylo Ren

Star Wars Curiosità Star Wars Notizie

Star Wars. Usare il Lato Oscuro non significa essere un Sith. C’è una netta differenza tra utilizzatori del Lato Oscuro e Signori dei Sith. Infatti, un personaggio come Kylo Ren non rientra affatto nella definizione di Sith.

Sappiamo che la Forza ha un Lato Chiaro e un Lato Oscuro e che nemmeno tutti i guerrieri della Luce sono Jedi. Questi concetti sono stati approfonditi con The Clone Wars e Rebels, dove abbiamo conosciuto utilizzatori della Forza che non rientravano nella categoria Jedi e Sith. Un esempio su tutti è Ahsoka Tano, che ha proprio rinunciato al suo essere Jedi.

Kylo Ren non era un Sith, perché quest’ultimi sono una organizzazione ben precisa, con codici e pratiche specifiche. Hanno un livello di conoscenza del Lato Oscuro altissimo, perché frutto di generazioni di studi e esperimenti. Il loro è un titolo, che viene attribuito da un maestro ad un apprendista che ha deciso di donarsi al Lato Oscuro e compiere anche sacrifici oscuri per dimostrare la propria lealtà. Essere un Sith significa appartenere a una particolare catena, dettata dalla Regola dei due.

Star Wars News Italia, il sito web che vi aggiorna quotidianamente su tutte le novità legate all’universo creato da George Lucas e gestito da Lucasfilm. Restate aggiornati tramite la nostra pagina Facebook, dove parliamo di film, serie tv, romanzi, fumetti, eventi ecc… e dove è possibile interagire con migliaia di altri fan italiani.Collezionate gadget a tema Guerre Stellari? Cliccate qui per visitare lo shop online del nostro partner. Inoltre, vi consigliamo di sfogliare il catalogo Amazon, dove troverete dvd, blu-ray e materiale di ogni genere. Che la Forza sia con voi, sempre!