Star Wars snoke kylo ren romanzo gli ultimi jedi

Star Wars: Snoke ha connesso Ben Solo e Rey? Ecco come è andata

Snoke Star Wars Analisi

Star Wars. Facciamo una premessa: quando parla un essere dominato dal Lato Oscuro, molto spesso mente o raggira le verità per i suoi fini. Le parole di Darth Sidious sono sempre state cariche di menzogne e, di conseguenza, è necessario dare il giusto peso anche a quelle di Snoke, un suo burattino, una sua “creatura”.

Snoke aveva detto di aver connesso Kylo Ren e Rey, spiegando così le strane manifestazioni che univano i ragazzi. Sarà proprio così?

Questo articolo contiene uno spoiler su Star Wars – The Rise of Kylo Ren #4.

Il fumetto The Rise of Kylo Ren #4 ha mostrato, in maniera abbastanza chiara, che la connessione non è stata creata affatto dal Leader Supremo Snoke. Infatti, già quando erano più giovani i due ragazzi erano connessi e si percepivano a distanza, senza capire.

Quindi, cosa c’entra Snoke in tutto questo? Probabilmente era convinto di aver unito le loro menti attraverso il Lato Oscuro, senza intuire che i ragazzi fossero connessi naturalmente dalla Forza in una Diade.

Il legame tra i due ragazzi (legati nel tempo e nello spazio) potrebbe essersi giusto rafforzato quando Kylo Ren ha cercato di invadere la mente di Rey nel Risveglio della Forza e da quel momento “Rey” ha iniziato a manifestare abilità che non conosceva, attingendole da Ben Solo (i due sono una sola cosa nella Forza).

Snoke ha colto lo strano fenomeno, credendo forse di averlo provocato. Anche per questo Palpatine stesso rimane stupito, scoprendo che i due sono una Diade.