Star Wars Darth Sidious origini film genesi Palpatine Imperatore

Star Wars: Profezia Sith. Perché L’Imperatore potrebbe essere il Sith’ari

Darth Sidious Star Wars Analisi Star Wars Notizie

Star Wars. Come esiste una Profezia del Prescelto tramandata dai Jedi (attraverso il quale verrà ristabilito l’Equilibrio), esiste anche una profezia oscura dei Sith. Dopotutto questa profezia non canonica, essendo stata resa nota nel volume “Il Codice dei Sith” che è Legends. Spesso Lucsafilm tende a canonizzare elementi Legends ed ha già parzialmente “riabilitato” il Codice dei Jedi. Chissà se in futuro tornerà a trattare questo argomento. Nel frattempo riportiamo, qui di seguito, il passaggio della Profezia Sith:

Il Sith’ari non avrà limiti.Il Sith’ari guiderà i Sith e li distruggerà. Il Sith’ari richiamerà i Sith dalla morte e li renderà più forti di prima.

Queste parole potrebbero fare riferimento a Darth Sidious?

SWX.it parla così di questa profezia:

La profezia del Sith’ari era basata sulla credenza che tale essere perfetto sarebbe stato la sintesi di tutti gli insegnamenti Sith e si sarebbe liberato di ogni restrizione o limitazione presente nel Codice. Avrebbe infine guidato i Sith per poi condurli alla completa distruzione, nell’estrema convinzione che il totale annichilimento avrebbe reso il nuovo Ordine ancora più forte del precedente. La profezia Sith’ari, in sostanza, era molto vicina a quella Jedi del Prescelto: entrambe le figure, estremamente potenti nella Forza, avrebbero guidato i rispettivi Ordini alla perfezione.

In effetti, nel film Star Wars Episodio IX – L’Ascesa di Skywalker abbiamo visto L’Imperatore Sheev Palpatine far risorgere per un breve istante i Sith, tornando dalla morte e superando il limite dei Sith (ossessionati dal concetto di resurrezione e dominio eterno).

Inoltre, proprio Darth Sidious aveva portato alla fine dei Sith: Anakin Skywalker uccidendolo aveva spezzato per la prima volta nella storia la catena dei Sith e per un periodo nella Galassia non sono più esistiti. Inoltre, su Exegol, dopo aver assorbito l’energia vitale della Diade (entità forte quanto la vita stessa), riesce ad esprimere un potere mai visto prima.

La profezia dei Sith non sarà canonica, ma si sposa molto bene con la figura di Palpatine.