Star Wars arco mortis anakin skywalker rian johnson the last jedi gli ultimi jedi

Star Wars: il riassunto dell’arco di Mortis sulla questione Prescelto

Star Wars Analisi Star Wars Notizie Star Wars The Clone Wars

Star Wars. Non tutti i fan della saga hanno avuto modo di vedere la serie tv animata The Clone Wars. Questo prodotto è stato supervisionato da George Lucas, che lo reputa fondamentale per la sua saga, tanto quanto gli altri Episodi. Infatti, attraverso il cartoon ha approfondito le Guerre dei Cloni, ma anche la mitologia stessa di Guerre Stellari.

La terza stagione dello show contiene uno degli archi narrativi più importanti dell’intera saga: Mortis. In questo articolo vi proponiamo un riassunto dei tre episodi sull’arco di Mortis, che approfondisce il tema “Prescelto”.

  1. Nel primo episodio (Overlords/I Guardiani della Forza) Anakin scopre su un mondo misterioso tre creature legate alla Forza, con poteri straordinari, fuori da ogni scala: Il Padre, la Figlia e il Figlio. La Figlia è l’alleata della Luce, mentre il Figlio è il guardiano dell’Oscurità (Lato Oscuro). Il Padre ha un ruolo fondamentale: mantenere il fragile equilibrio tra i due figli. Questo essere, però, sta esaurendo il suo potere e riconosce in Anakin Skywalker il Prescelto, scoprendo che il ragazzo è destinato a prendere il suo posto. Lo sottopone ad una prova che Anakin supera, domando totalmente i rappresentanti dei due Lati della Forza. E’ lui il Prescelto. Dopotutto, nel finale del primo atto il Jedi rifiuta di accettare questo ruolo: ha l’amata Padmé Amidala, ha una guerra da combattere, ha da proteggere l’adorata Ahsoka Tano ecc… Così il Padre “profetizza” la sua caduta a causa dei suoi egoismi.
  2. Nel secondo episodio (Altar of Mortis/La Luce spezzata) Anakin subisce le tentazioni del Figlio, al quale risponde che “non si unirà mai spontaneamente al Lato Oscuro e non diventerà mai un Sith”. Così il Figlio provoca la sua sofferenza, mettendo in serio pericolo la padawan Ahsoka Tano e corrompendola. Questo scatena il senso di colpa e di responsabilità del Prescelto che perde il suo equilibrio interiore. E’ costretto ad affrontare Ahsoka, diventata un mostro dominato dal Lato Oscuro . La rabbia, l’odio e la furia rendono sempre più potente il Figlio, costringendo la Figlia ad agire (contro la sua volontà) per fermarlo. Questi eventi portano alla fine dell’Equilibrio: la Figlia sacrifica se stessa per salvare il Padre dall’attacco mortale del fratello. La Luce muore, sovrastata dal Lato Oscuro, ma prima di farlo salva la vita ad Ahsoka, penetrando in lei e liberandola dall’Oscurità. Il secondo atto si chiude con una nuova sentenza del Padre: “L’Equilibrio di questo mondo si va sbriciolando e la guerra imperverserà nella vostra Galassia”.
  3. Nel terzo episodio (Ghosts of Mortis/Lo specchio del futuro) Anakin cerca di rimediare alle conseguenze del suo rifiuto, che hanno portato alla caduta totale del Figlio nel Lato Oscuro, alla morte della Figlia ed alla fine di ogni Equilibrio. Il Jedi incontra l’essenza del suo maestro Qui-Gon Jinn, che gli preannuncia il suo futuro: “Porterai l’Equilibrio nella Forza. Affronterai i tuoi demoni e salverai l’Universo.” Anakin si reca alla sorgente del Lato Oscuro per fermare il Figlio, il quale lo destabilizza mostrandogli il suo futuro: sarà un Sith, la causa del dolore di chi ama e perderà tutto, diventando un essere di puro odio e rabbia, trasformandosi in Darth Vader. E qui assistiamo all’ultima grande corruzione del Lato Oscuro, l’inganno definitivo: il Figlio in cambio della sua sottomissione gli promette un futuro di pace, senza Impero, senza morti, senza Darth Vader. Il giovane Skywalker fa la sua scelta, accetta l’unione con il Figlio, intenzionato a salvare la Galassia dalla guerra e chi ama da cotanto orrore, ma condanna la sua anima. Il Padre libera Anakin da questo fardello, cancellandogli la memoria e ricordando al Prescelto il suo vero ruolo. Poi uccide se stesso, togliendo così il potere al Figlio e permettendo ad Anakin di fermarlo per sempre. Le ultime parole del Padre per Anakin sono: “E ora io muoio, il mio cuore si spezza, ma consapevole del ruolo che avrai. Tu sei il Prescelto. Hai portato equilibrio a questo mondo. Resta su questo sentiero e farai lo stesso per la Galassia, ma guardati dal tuo cuore”.

Star Wars The Clone Wars è disponibile integralmente sulla piattaforma streaming Disney+ (in Italia a partire da fine marzo 2020).