Freddie Prinze Jr Star Wars Rebels Haters

Freddie Prinze Jr. si scaglia contro gli hater di Star Wars in un video

Star Wars Attori Star Wars Notizie

Freddie Prinze Jr. ha deciso di farsi notare nel fandom di Star Wars attraverso un’iniziativa che qualcuno ha apprezzato, ma che altri non hanno gradito granché. Il franchise di Star Wars è sempre stato al centro di dibattiti e discussioni accese.

Ogni generazione di film si porta dietro le sue belle polemiche, più o meno violente. Anche la nuova Trilogia non è immune dalle guerre interne al fandom. Mentre la critica ha adorato Gli Ultimi Jedi, una grossa percentuale di fan non ha apprezzato determinate scelte narrative.

Ancora oggi questo malcontento non è stato sedato, così l’attore di Star Wars Rebels Freddie Prinze Jr., durante una recente apparizione al podcast Jeff Dye’s Friendship ha voluto affrontare questa nuova ondata di negatività del fandom, in maniera del tutto originale.

Freddie Prinze Jr., in un passaggio del video che troverete nella parte finale dell’articolo, ha usato la sua conoscenza della saga – figlia degli insegnamenti di Dave Filioni – per rispondere ai fan che si lamentano. Ha attaccato chi non accetta che il Falcon di Han Solo è finito nelle mani di una ragazza.

Per stuzzicare gli hater ha spiegato che alla fine Luke Skywalker è sempre stato essenzialmente una Principessa Disney:

“Luke Skywalker è la Cenerentola o la Bella Addormentata della saga. Sa pararlare a cose che non parlano inglese e capisce cosa stanno dicendo; ha un padrino fatato al posto di una fata madrina, che gli insegna come essere il miglior Jedi al mondo in pochissimo tempo”.

Poi ha continuato il suo discorso sostenendo che molti di questi fan hanno una convinzione di come funziona la Forza in Star Wars che non corrisponde affatto alla visione reale di George Lucas e distrugge, in questo modo, anche la figura dei Jedi Grigi (Grey Jedi) che in questo universo non può affatto funzionare:

“Le persone si lamentano delle cose più stupide. Questi personaggi sono archetipi e queste sono le parole stesse di Geoge Lucas. Non c’è un Jack Bauer in Star Wars, quel personaggio non esiste, non è Han Solo, Han Solo è un eroe riluttante, questo significa essere un archetipo. Darth Maul, che tutti vorrebbero vedere vincitore e che è il preferito di tanti perché ha un aspetto così macabro è fantastico per i videogame, fottuti ragazzi! Egli è come Sisifo. E’ nato per fallire. Imparate la mitologia greca come ha fatto il futtuto George Lucas. E’ un condannato a far rotolare un masso su per un monte, solo per farlo rotolare di nuovo verso il fondo e ogni volta per l’eternità. Questo è essere Darth Maul. Egli vive in una farsa. E lo sa ed ha maledetto questo modo di vivere la vita”.