Star Wars Owen Lars Joel Edgerton

Star Wars: Joel Edgerton sarà Owen Lars nella serie tv Kenobi? Secondo…

A Star Wars Top Star Wars Attori Star Wars Notizie Star Wars Serie Tv

Star Wars. Il corrispondente di MTV News Josh Horowitz (autore, attore, produttore) ha scritto un tweet parlando del probabile ritorno di Joel Edgerton nei panni di “zio” Owen Lars all’interno della nuova serie tv dedicata a Obi-Wan Kenobi, che verrà trasmessa su Disney+.

Praticamente Josh ha incontrato il noto attore ed ha cercato di “strappargli” lo scoop. Joel Edgerton non ha risposto a parole, ma è stato evasivo in una maniera tale da lasciare intendere qualcosa. Secondo Josh “fuggire scherzosamente” è il tipico atteggiamento di chi vuole confermare. Nella sua carriera ha visto tanti attori comportarsi così, per questo è pronto a scommettere che Owen Lars tornerà sullo schermo!

Ecco cosa ha scritto su Twitter Josh Horowitz:

“Caught up with Joel Edgerton today (check out THE KING! I really enjoyed). I have almost no doubt based on his coy evasiveness that he will be in the Obi Wan Disney+ series. I’ve seen many an actor playfully evade. I’m placing a big bet that Owen will be back”

Da Wikipedia: “Joel Edgerton (Blacktown, 23 giugno 1974) è un attore, regista, sceneggiatore e produttore cinematografico australiano. È noto per i suoi ruoli in film come Star Wars: Episodio II – L’attacco dei cloni (2002) e Star Wars: Episodio III – La vendetta dei Sith (2005), Warrior (2011), La cosa (2011), Zero Dark Thirty (2012), Il grande Gatsby (2013), Exodus – Dei e re (2014), Black Mass – L’ultimo gangster (2015), Midnight Special e Loving (2016), Bright (2017). Ha vinto due AACTA Awards per la serie TV The Secret Life of Us (2001-2002) e per il film Animal Kingdom (2010). Nel 2015 ha debuttato alla regia con il thriller psicologico Regali da uno sconosciuto – The Gift, di cui è anche sceneggiatore, co-prodotture e co-protagonista. Il film è stato accolto con consensi da critica e pubblico, ed Edgerton ha guadagnato una nomination agli Directors Guild of America Award.”