Star Wars Leia Organa Padme Amidala madre figlia volto fumetti marvel idw publishing

Star Wars: novità sulla questione “Leia conosceva il volto di Padmé”

Star Wars Curiosità Star Wars Notizie

Star Wars. Leia Organa in Episodio VI – Il Ritorno dello Jedi fa capire chiaramente di conoscere il volto della madre naturale Padmé Amidala. La ricorda bella, gentile e triste. Per anni questa affermazione ha scatenato polemiche ed è stata considerata un buco di trama da una grossa fetta del fandom.

Venivano mosse accuse contro George Lucas, poiché con i prequel aveva chiarito che non c’era mai stata la possibilità per Leia di conoscere Padmé (morta con il cuore spezzato dopo aver dato alla luce i due gemelli).

Si è parlato di buco di sceneggiatura, di errore di continuity ecc… Il tutto, ovviamente, senza tener conto di due aspetti: Leia Organa aveva visioni della Forza (è uno dei tre force user più potenti di sempre) e forse, da piccola, ha avuto modo di conoscere il volto della madre in maniera diversa.

Leia Star Wars Padme volto statua

Così, i responsabili del nuovo canone, per chiarire ogni dubbio, hanno usato alcune storie a fumetti per dare logicità alla continuity. Recentemente è stato pubblicato da IDW Publishing l’albo speciale Star Wars Adventures Annual 2019, con una storia intitolata So Much More.

Qui vediamo Breha Organa parlare con la piccola figlia adottiva Leai, in un giardino dove è stata installa una statuda di Padmé. Breha rende omaggio a quella grande donna, raccontando alla bambina le sue gesta. Infine esclama:

“Leia, love, I know you’re too young to understand all this… to remember, even. But I want you to hold on to this image, this feeling. That spark – the spark. You have it, too.”

Frase che possiamo tradurre come “Leia, amore, so che sei troppo giovane per capire tutto questo… per ricordare, anche. Ma voglio che ti rimanga impressa questa immagine, questa sensazione. Quella scintilla – la scintilla. La hai anche tu!”.

La questione era stata già approfondita canonicamente dai fumetti Marvel Comics.

Da Star Wars Episodio VI abbiamo la certezza che Leia, come suo fratello, è potente nella Forza. Lo sa Darh Vader e lo scopre anche lei, che aveva già utilizzato precedentemente i suoi poteri, in maniera inconscia. Ad esempio, il collegamento a distanza tra lei e Luke è un sintomo palese di queste sue doti straordinarie. Inoltre è ormai confermato che Leia ha avuto svariate visioni della Forza. Anche per questo aveva ben presente l’aspetto della moglie di Anakin Skywalker, sua madre.

Lucasfilm, attraverso i fumetti Marvel Comics, è andata a confermare tutto ciò. Nella miniserie Principessa Leia vediamo la nostra eroina “riconoscere” sua madre biologica in un dipinto raffigurante proprio Padmé. Nella sua testa, grazie alle visioni della Forza, quel disegno si anima e la guarda. Leia sa bene che quel volto corrisponde a quello di una donna che vive nella sua memoria.

star wars principessa leia vede padme marvel comics fumetto

Inoltre, nel volume intitolato L’Impero a pezzi (pubblicato da Panini Comics in Italia) la ragazza riesce a percepire addirittura la presenza del defunto Darth Maul. Tutto ciò conferma che, pur non addestrata, la grande protagonista di Guerre Stellari ha una connessione con la Forza straordinaria.

leia star wars darth maul impero a pezzi fumetto marvel panini comics volume

Commenta questa notizia con gli altri fan nella nostra Pagina Facebook Ufficiale.