Star Wars George Lucas Resurrezione Jedi Palpatine Darth Sidious Lato Oscuro Sith

Star Wars: il finale di Episodio IX come il finale scartato di Episodio VI

Star Wars Curiosità Star Wars Notizie

Star Wars. Il concetto di resurrezione è da sempre molto importante nella saga di Guerre Stellari. Ultimamente se ne parla tanto, visto che Episodio IX – L’Ascesa di Skywalker ci ha permesso di assistere al “ritorno dell’Imperatore”. Ci sembra interessante affrontare l’argomento, attraverso un “reperto archeologico”, ovvero le prime bozze dei film della Trilogia Originale.

George Lucas, ad un certo punto, in fase di scrittura, aveva pensato di concludere la saga con una soluzione a sorpresa, che sembra molto simile a quella adottata da J.J. Abrams nell’Ascesa di Skywalker.

L’artista Phil Szostak, attraverso Twitter, ha ricordato una delle prime idee del creatore di Star Wars per chiudere la Trilogia Originale.

Phil ha spiegato che nel febbraio del 1981, in una bozza del film Episodio VI – Il Ritorno dello Jedi, Obi-Wan Kenobi e Yoda dovevano tornare dal “netherworld” per aiutare Luke Skywalker nella lotta contro l’Imperatore. Praticamente, doveva essere Luke a sconfiggere l’Imperatore con l’aiuto degli Jedi defunti, giunti in suo soccorso. Una scena che forse è stata omaggiata da J.J. Abrams per mettere la parola fine alla Trilogia Sequel. Infatti, in Episodio IX è Rey ad affrontare Darth Sidious con “l’aiuto” di tanti Jedi che intervengono, però, in maniera più “soft”…

Vi invitiamo a leggere le pagine originali di questa sceneggiatura, dove vengono messi in evidenza diverse differenze tra la sceneggiatura definitiva e quella in fase di studio. Si parla anche della “resurrezione” degli Jedi, compresa quella di Anakin nel villaggio degli “Ewak”.

Cosa ne pensate di questa versione della saga?