Star Wars: la frase di Rose “proviene” dall’Impero colpisce ancora

Star Wars: la frase di Rose “proviene” dall’Impero colpisce ancora

4 Gennaio 2019 Non attivi Di Marcello Durante

STAR WARS. Nel film Gli Ultimi Jedi – Episodio VIII, diretto da Rian Johnson, abbiamo ascoltato una frase molto particolare, esclamata dal personaggio Rose Tico:

“E’ così che vinceremo: non distruggendo ciò che odiamo ma salvando ciò che amiamo”

Spesso mi è capitato di leggere sui social network che è una frase senza senso. Ho letto che è una frase senza logica e stupida per una saga come quella di Guerre Stellari.

Star Wars – Il tweet di Collura e la risposta di Rian Johnson

Scott Collura, attraverso un messaggio su Twitter, ha preso le difese di questa frase:

“Remember what Rose said in @rianjohnson’s The Last Jedi about winning the war not by fighting what we hate, but saving what we love? Here’s director Irvin Kershner while filming Empire Strikes Back…”

A questo punto ha pubblicato un reperto storico, dove Irvin Kershner (regista di Episodio V – The Empire Strikes Back/L’Impero colpisce ancora), spiegava così le basi del suo film:

“Questa è la differenza tra i ribelli e l’Impero. Si può combattere perché si ama, non perché si odia”.

Rian Johnson, leggendo questo tweet ha confermato di aver letto quella frase grazie ad un regalo di un amico, proprio mentre stava producendo The Last Jedi. Ecco perché ha voluto inserirla nella pellicola, come omaggio al messaggio dell’Impero Colpisce Ancora.