Star Wars gli ultimi jedi logo poster italia

Gli Ultimi Jedi: fan chiede scusa a Rian Johnson. Ecco perché ha rivalutato Star Wars Episodio 8

Gli ultimi Jedi - Episodio 8 Star Wars Fans Star Wars Notizie

Gli Ultimi Jedi non è piaciuto a tutti, ma non tutti sono rimasti fermi su questa posizione. C’è chi, dopo un’attenta visione, lo ha rivalutato, finendo a chiedere scusa al regista Rian Johnson. Su Reddit.com è comparso un post intitolato “Sorry Rian! Why I was wrong about The Last Jedi”.

L’autore del blog Tales from the Neon Beach aveva criticato duramente Star Wars Episodio VIII, ma all’improvviso ha fatto marcia indietro. Dopo aver visto il documentario The Director e the Last Jedi si è sentito in dovere di ammettere che la sua considerazione sulla pellicola era sbagliata.

[irp posts=”2642″ name=”Star Wars Resistance: cosa mi convince e cosa no della nuova serie animata”]

Gli Ultimi Jedi – Il parere stravolto

1) Chiede scusa a Rian Johnson perché dopo la prima visione era rimasto sconcertato. Oggi si vergogna per quella reazione iniziale, si sente addirittura male dentro.

2) Adesso considera il film in linea con la trilogia originale e considera Rian anche molto coraggioso, perché ha portato Star Wars verso qualcosa di nuovo.

3) Guardando il documentario The Director and the Jedi il suo amore per il film è esploso, poiché ha capito quanto tutti (autori, produttori, la stessa Kathleen Kennedy) ci tenevano a Star Wars.

4) Ha capito che Rian Johnson ama tantissimo Guerre Stellari e si è preoccupato di ogni singolo dettaglio con passione ed energia.

5) Ha amato, grazie al documentari, il lavoro di Neil Scanlan (supervisore creativo) che col suo team ha dato vita a creature meravigliose.

6) Ha addirittura rivalutato Rose, che non sopportava. Infatti ha capito il significato del suo ruolo da outsider e lo ha portato a riflettere sulla società odierna, fatta di gente che emargina gli altri.

7) Ha scoperto e apprezzato il lavoro fatto dietro Canto Bight, per la costruzione del set e delle creature.

8) La morte di Luke? Anche su questo punto ha cambiato idea, ringraziando Rian per aver trovato il coraggio di uccidere uno dei personaggio più grandi di Star Wars.

9) Il documentario gli ha svelato il lavoro meticoloso dietro ad ogni singolo dettaglio: sei mesi per per trovare il design giusto per la sola cicatrice di Kylo Ren.

10) Dopo averlo criticato duramente oggi non vede l’ora di vedere Rian Johnson alle prese con la nuova Trilogia.