darth vader 3 panini comics recensione

Darth Vader 3: svelata l’iniziativa Tarkin | I limiti dell’addestramento jedi

Darth Vader (serie) Recensioni Fumetti Star Wars Star Wars Notizie

Darth Vader 3 In questo articolo mettiamo in evidenza i passaggi più importanti dell’albo a fumetti pubblicato da Panini Comics. Il fumetto contiene due storie prodotte dalla casa editrice Marvel Comics ed apparse sugli originali Darth Vader #3 e Kanan The Last Padawan #2.

[irp posts=”1991″ name=”Star Wars Gli Ultimi Jedi: 5 segreti sul film che vi lasceranno a bocca aperta”]

Darth Vader 3 – I fatti più interessanti dell’albo

L’iniziativa Tarkin

Related image

Nel terzo albo della prima serie su Vader – scritto da Kieron Gillen e disegnato da Salvador Larroca – si parla dell’iniziativa Tarkin. E’ un “programma di acquisizioni di antiche tecnologie di armi potenti sparse per tutta la galassia”. Tra queste c’è il chip del droide protocollare 0-0-0. Infatti, al programma sono correlati i droidi 0-0-0 e il droide assassino BT-1, che vengono considerati i concept meccanici che hanno ispirato i futuri modelli visti nella saga (fonte Star Wars Wikia).

I limiti dell’addestramento jedi

Il secondo episodio della serie su Kanan – scritto da Greg Weisman e disegnato da Pepe Larraz – contiene una tavola che spiega bene l’obiettivo dell’addestramento dell’Ordine dei Jedi ed i suoi limiti. Dopo l’Ordine 66, lo sventurato padawan protagonista, costretto alla fuga, spiega:

“Mi rendo conto che non sono mai stato da solo prima. Quando ero un bambino dal mio mondo sono passato direttamente al tempio jedi…  e dal tempio direttamente alla guerra. Ho imparato a pensare, a meditare e a combattere… ma nessuno mi ha insegnato a sopravvivere.”

E’ interessante sentire dalla sua bocca quali erano le preoccupazioni principali dell’Ordine: i bambini erano portati a pensare e meditare, per mettere in pratica alla perfezione le varie regole, per poi essere trasformati in soldati. Sull’argomento leggete un nostro approfondimento nel link sottostante, che cerca di capire, attraverso quanto visto nei film e nelle serie tv, cosa significava “essere un Jedi”.

[irp posts=”1227″ name=”Star Wars: un neonato può muovere oggetti con la Forza senza addestramento?”]

Related image